Questo sito usa i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando la navigazione si accetta la nostra cookie policy.

Chiudi

Carrello vuoto

Checkout Svuota
SUMMER BREAK > Gli ordini effettuati nel mese di Agosto verranno spediti dal 1° Settembre

Andando a caccia di Onigiri per Tokyo

L’equivalente giapponese del panino nostrano, ma soprattutto una chicca gastronomica imperdibile, dai Seven Eleven ai ristorantini di culto.

by Nanban

Il riso è ovunque e praticamente ovunque si consuma riso e l’onigiri è l’esclusivo dono del Giappone al mondo del riso.

Si potrebbe obiettare: e il sushi? Certo, è giapponese anch’esso, ma il sushi come lo conosciamo oggi rappresenta piuttosto la sublimazione di qualcosa che, diversamente dall’onigiri, non è nato propriamente in Giappone.

Per questo motivo l’onigiri è un’istituzione e appena sbarcati nell’arcipelago, vale la pena andare alla ricerca dei migliori posti dove assaporarlo - magari dopo averne assaggiato uno in un conveninent store qualunque: Seven Eleven, Lawson, Family Mart, ovunque non si nega un onigiri al volo e ci si fa subito un’idea di qual è la base (già molto gustosa) da cui si parte.

Dopodiché, si apre un mondo. Noi consigliamo un terzetto di onigiri-ya a Tokyo da cui partire, poi il limite è il cielo, come si suol dire.

Onigiri Asakusa Yadoroku

Non si può non partire da Onigiri Asakusa Yadoroku (おにぎり 浅草 宿六), il più antico: fondato nel 1954, quando l’onigiri era ancora chiamato “ginshari” (riso d’argento) e da più di 65 anni una certezza, fatta di ingredienti di alta qualità - gli stessi diciassette adoperati dalla nonna dell’attuale gestore, Yosuke Miura, che all’epoca li consumava felice - ed elaborati secondo una costante ricerca del miglior equilibrio e della migliore consistenza, selezionando ogni anno il miglior riso fra dozzine di produttori, per un risultato talmente buono da guadagnarsi l’ambito Bib Gourmand della Guida Michelin.

Vedere per credere:

Onigiri Asakusa Yadoroku
Indirizzo:3-9-10 Asakusa, Taito-ku, Tokyo
Giappone
Tel: +81 3-3874-1615
Orari: 11:30-15 / 17-21 Lun & Gio-Sab
solo 11:30-15 Mar-Merc
Chiusura: Domenica

Bongo

Il secondo è Bongo (ぼんご), a pochi passi dalla stazione Otsuka della Toden-Arakawa Line: un onigiri diverso dagli altri, di dimensioni più generose, elaborato compattando meno il riso e caricandolo di succulento ripieno, tre elementi che ne hanno decretato uno straordinario quanto inesauribile successo, senza contare la possibilità di scegliere fra oltre cinquanta ripieni, che possono essere anche combinati fra loro. Insomma, una gioia pressoché infinita per gli appassionati.

Bongo
Indirizzo: Kanada Building 1F, 2-26-3 Kitaotsuka, Toshima-ku, Tokyo
Giappone
Tel: +81 3-3910-5617
Orari: 11:30-00:00
Chiusura: Domenica

Onigiriya Marutoyo

Il terzo ed ultimo indirizzo di questa breve carrellata è Onigiriya Marutoyo (おにぎり屋 丸豊), per il quale basterebbe la parola Tsukiji a spiegarne il successo: si trova infatti a nemmeno tre minuti di cammino dalla stazione della metropolitana di Tsukiji, un tempo in corrispondenza del mercato del pesce, imprescindibile mecca degli appassionati di pesce della migliore qualità - non soltanto del Giappone, ma al mondo.
Sebbene nel frattempo il leggendario mercato ittico di Tsukiji sia stato traferito fra mille polemiche e rinvii a Toyosu, questa vicinanza - spirituale, a questo punto - non ha cessato di far sentire i suoi effetti e Marutoyo continua a distribuire onigiri da asporto a prezzi imbattibili con una uqualità a dir poco stellare.

Onigiriya Marutoyo
Indirizzo: 4-9-9 Tsukiji, Chuo-ku, Tokyo
Giappone
Tel: +81 3-3541-6010
Orari: 5:00-15:00
Chiusura: Domenica e Mercoledì

いただきます!
Buon appetito!

SHOP THE STORY

Every Japanese design gem you always wanted to find*
(*but were afraid to ask)